Notizie

Banca Consulia annuncia il suo ingresso al Forum per la Finanza Sostenibile

Il Segretario Generale del Forum per la Finanza Sostenibile, dottor Antonio Bicciato, ha comunicato ufficialmente l’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Direttivo della richiesta presentata da Banca Consulia.

Banca Consulia considera importante incoraggiare un modo di vita che non pregiudichi quello delle generazioni future ed essere orientati verso la sostenibilità ambientale, il benessere sociale e il rispetto delle persone. Il mondo finanziario può fare moltissimo in questo senso ed è impegno preciso della Banca dare enfasi agli investimenti SRI che, tra l’altro, presentano aspetti positivi sia per la capacità di generare performance nel lungo periodo che di proteggere da rischi, oggi magari non visibili ma che potrebbero avere conseguenze importanti sui portafogli investiti.

Banca Consulia distribuisce diversi comparti di Sicav e gestiti secondo un approccio SRI per offrire ai clienti l’opportunità di scegliere tra una gamma di investimenti diversificati e allo stesso tempo responsabili, che sappiano cogliere le migliori opportunità nell’ambito dello sviluppo sostenibile.Già dal 2012 distribuisce due linee di Gestione Patrimoniale gestite da Symphonia (Futuro Sostenibile) che investono in OICR, azionari e obbligazionari, specializzati nei vari approcci SRI.All’interno delle Polizze, nella gamma di offerta gestita da Banca Consulia, sono presenti comparti SRI da oltre 10 anni.

A partire dal  2018 Banca Consulia ha deciso di ampliare ulteriormente l’offerta nell’ambito con la creazione di una linea all’interno delle Gestioni Patrimoniali Avant Garde con fondi tutti esclusivamente SRI, il cui advisor, in via di designazione, sarà scelto tra società specializzate con un profondo know how in ambito di investimenti che affianchino ai rendimenti finanziari i criteri Enviromental, Social, Governance.

La newsletter di Banca Consulia dal titolo What’s Up, in ogni numero dedica uno o più articoli di approfondimento sui temi di finanza sostenibile e responsabilità sociale nelle sezioni: “Il nostro futuro” e “Megatrends”. 

Banca Consulia diventa Finint Private Bank

Caro visitatore, è con piacere che ti annunciamo che, a seguito dell’operazione societaria che ha portato all’acquisizione di Banca Consulia da parte del Gruppo Banca Finint, a partire da lunedì 19 dicembre 2022 Banca Consulia assume il nome commerciale Finint Private Bank.
Questo nuovo brand intende esprimere la visione univoca dell’identità del Gruppo del quale Finint Private Bank è oggi parte: una realtà sempre più coesa nella propria mission, nei propri valori e nei propri principi e integrata nella ricerca di servizi e soluzioni che mettono a fattor comune l’offerta Private di Finint Private Bank con l’offerta Corporate del Gruppo Banca Finint, a beneficio dell’economia reale e con un’attenzione altamente sartoriale alle necessità del cliente.
Cambia la denominazione commerciale, ma non l’eccellenza del modello di consulenza evoluta che rende Finint Private Bank un unicum nella gestione del patrimonio di privati, famiglie e imprenditori, attraverso una rete di professionisti altamente qualificati e una piattaforma di advisory che, con l’integrazione nel Gruppo Banca Finint, si è arricchita di nuove opportunità e soluzioni.