Notizie

Lettera ai Clienti dell’Amministratore Delegato di Banca Consulia

Gentile Cliente,

in poche settimane gli effetti del Coronavirus sulla vita quotidiana e sulle finanze di tutti noi sono stati significativi e molto più dolorosi di quanto si fosse ipotizzato a inizio anno.

Non sono un esperto di virologia, sono un cittadino che vive con orgoglio, ma anche qualche apprensione, in questo Paese e vorrei quindi condividere alcune riflessioni che si basano sulla mia lunghissima attività nel campo dei mercati finanziari e della relazione con i Clienti.

Spesso riteniamo che gli andamenti delle Borse siano strettamente collegati al flusso quotidiano di notizie economiche, politiche o di cronaca. Questo è vero solo in parte, perché ciò che davvero conta nel lungo periodo sono le capacità dei sistemi economici di prosperare e delle aziende di produrre utili. Se guardiamo il grafico del più vecchio indice azionario mondiale, il Dow Jones, noteremo come la sua lunghissima ascesa sia passata attraverso alcune delle fasi più difficili della nostra storia come Guerre Mondiali, crisi finanziarie, atti terroristici e numerose emergenze sanitarie. Riflettendoci oggi, appaiono episodi quasi insignificanti, ma certamente all’epoca avevano generato enormi paure.

In questi giorni si starà chiedendo cosa fare, è del tutto naturale. La mia esperienza e i numeri ci mostrano quanto sarebbe stato controproducente soccombere ogni volta alla paura. In un corretto arco temporale, invece, i mercati azionari hanno dimostrato di essere una delle migliori forme di investimento. L’ingegno umano è orientato a far sì che vi sia una creazione di ricchezza di lungo termine, e i mercati finanziari ne sono lo specchio. Siamo in una fase incredibile della storia dell’uomo, con dinamiche tecnologiche, sociali e demografiche molto interessanti. Tutto questo non si interromperà. Ed è proprio nelle emergenze che l’uomo sa creare nuovi cicli di prosperità.

Per non farsi prendere troppo dalle emozioni so che serve una guida, un Consulente esperto e di fiducia che gestisca in maniera efficiente il Suo patrimonio.

Ma cosa vuol dire “in maniera efficiente”? Efficiente vuol dire utilizzare un portafoglio di strumenti diversificati e di qualità, come quelli che sappiamo consigliare attraverso i nostri servizi di Consulenza e Gestione Patrimoniale. Efficiente vuol dire affidarsi a un Consulente Finanziario della nostra Banca in grado di portare alla luce le Sue necessità e i Suoi timori e di offrirle quella tranquillità e quella consapevolezza necessarie per affrontare questi tempi particolari.

Banca Consulia è nata proprio “intorno” a questa convinzione, fare consulenza è il nostro unico mestiere e per questo sono così fiducioso nel consigliarle, per ogni necessità o per scambiare anche solo qualche idea, di mettersi in contatto con i nostri Consulenti Finanziari, che La assisteranno con professionalità e comprensione.

Grazie per la fiducia che ci riserva, riceva i miei più cordiali saluti.

Antonio Marangi

Amministratore Delegato di Banca Consulia

Banca Consulia diventa Finint Private Bank

Caro visitatore, è con piacere che ti annunciamo che, a seguito dell’operazione societaria che ha portato all’acquisizione di Banca Consulia da parte del Gruppo Banca Finint, a partire da lunedì 19 dicembre 2022 Banca Consulia assume il nome commerciale Finint Private Bank.
Questo nuovo brand intende esprimere la visione univoca dell’identità del Gruppo del quale Finint Private Bank è oggi parte: una realtà sempre più coesa nella propria mission, nei propri valori e nei propri principi e integrata nella ricerca di servizi e soluzioni che mettono a fattor comune l’offerta Private di Finint Private Bank con l’offerta Corporate del Gruppo Banca Finint, a beneficio dell’economia reale e con un’attenzione altamente sartoriale alle necessità del cliente.
Cambia la denominazione commerciale, ma non l’eccellenza del modello di consulenza evoluta che rende Finint Private Bank un unicum nella gestione del patrimonio di privati, famiglie e imprenditori, attraverso una rete di professionisti altamente qualificati e una piattaforma di advisory che, con l’integrazione nel Gruppo Banca Finint, si è arricchita di nuove opportunità e soluzioni.